Marketing dell’energia: l’email al posto delle bollette

Lo sapevi che inviare le bollette via email fa felice il pianeta? Se sei un’azienda di luce e gas, devi sapere che è arrivato il momento di investire anche nel marketing dell’energia. In questo modo, riuscirai a soddisfare le nuove esigenze dei tuoi clienti e a rispettare l’ambiente.
Come? Te lo spieghiamo noi in questa semplice e pratica guida.

Marketing dell’energia

Molte aziende che operano nel settore energia hanno dovuto ricorrere alle potenti armi del marketing. Questo è stato provocato da diversi fattori come:
1. l’avvento del mercato libero, che ha portato nel settore energetico un maggior numero di aziende competitor con offerte commerciali sempre più convenienti.
2. un cambiamento di stile di vita dei consumatori che ricercano un legame con le aziende di cui sono clienti, ma che non vedono di buon occhio il settore energetico.

Inoltre, vi è una particolare attenzione al cambiamento climatico e all’ambiente che si contrappone alle attività delle aziende del settore energia. Infatti, sempre più utenti cercano soluzioni green, che favoriscono la riduzione degli sprechi e dell’inquinamento.
A causa di questi cambiamenti culturali ed economici, le aziende devono cominciare a investire in attività marketing dell’energia. In questo modo, possono conoscere meglio i loro potenziali clienti e creare con essi una relazione più duratura nel tempo.

Perché fare email marketing nel settore energetico?

L’obiettivo principale delle aziende del settore energia è riuscire a mostrare il proprio volto umano a potenziali e attuali clienti. Per troppi anni sono state viste dai consumatori come delle aziende interessate solo al profitto, piuttosto che a offrire un servizio utile agli utenti. Uno degli strumenti di marketing più utili per umanizzare il settore energetico è proprio l’email marketing.

“Come dice lo stesso termine ci riferiamo all’invio di messaggi di posta elettronica a scopo
commerciale”

https://www.mailsenpai.com/email-marketing-cose/

In particolare, nel settore energetico l’email marketing può essere utile anche per differenti scopi,
come:
1. Creare una comunicazione diretta e automatizzata con i propri utenti;
2. Riuscire a mostrare la brand identity, che rende unica la tua azienda;
3. Fidelizzazione dei clienti e migliore posizionamento nella mente dei consumatori;
4. Maggiore attenzione all’ambiente;
5. Incremento del fatturato.

L’email marketing e l’invio delle bollette


Un utilizzo specifico dell’email marketing per il settore energetico è l’invio delle bollette ai propri clienti. In passato, le aziende si occupavano di stampare le bollette e di recapitarle al destinatario solo tramite i servizi di posta tradizionali. Questo portava, e porta ancora con sé, numerose difficoltà tecniche ed elevati costi di gestione. Spesso, le bollette non venivano recapitate per problemi logistici e il cliente si trovava a diventare insolvente nei confronti dell’aziende del settore energia. Inoltre, un grande svantaggio risiede nei costi ambientali di questo processo. L’utilizzo dei servizi di posta elettronica per l’invio delle bollette può essere molto vantaggioso per le aziende del settore energetico e anche per l’ambiente.

Di seguito, vedremo i principali cinque benefici dell’ email marketing dell’energia.

Rapidità del servizio

Utilizzando l’email marketing per l’invio delle bollette si eliminano i tempi di spedizione della lettera cartacea. Il servizio sarà, quindi, più rapido ed efficiente. In particolare, il cliente riceverà la bolletta nel momento esatto in cui verrà inviata dall’azienda.

Meno costi

I costi relativi ai servizi classici di posta verranno meno. Per l’azienda del settore energetico è molto più conveniente dal punto di vista economico inviare la bolletta tramite email. Di conseguenza, è più conveniente per il consumatore che può ricevere dei particolari sconti sulla bolletta.


Maggiore comodità per il cliente


Il consumatore, oltre ad avere un vantaggio economico, potrà pagare la bolletta direttamente dal proprio pc o smartphone. Non sarà più necessario recarsi allo sportello fisico e fare lunghe code. Inoltre, la bolletta viene salvata sull’indirizzo di posta e potrà essere consultata in ogni momento, da ogni dispositivo, anche a distanza di tempo.

Sicurezza

Il rischio che la bolletta venga persa o mai consegnata al cliente è ormai solo un vago ricordo. Grazie a una maggiore efficienza del servizio, non ci saranno problemi sull’invio della bolletta. Inoltre, per il cliente sarà molto più facile verificare se la bolletta inviata arriva proprio dall’azienda del settore energetico e che non si tratta di una truffa.

Attenzione all’ambiente

Uno dei vantaggi che può non essere subito compreso dalle aziende è relativo all’inquinamento e all’utilizzo di carta. Infatti, utilizzando l’email marketing per l’invio delle bollette un minor numero di carta verrà stampata e poi sprecata. Dato il maggior interessamento riguardo l’inquinamento non devi sottovalutare mai la questione ambientale. In particolare, salvaguardare l’ambiente sta diventando quindi una priorità per tutti. Le aziende fornitrici di energia elettrica stanno infatti puntando all’implementazione di tariffe green per la salvaguardia dell’ambiente.

https://www.mailsenpai.com/marketing-nel-settore-energetico/


Se riuscirai a comunicare adeguatamente le azioni green, sarai ricompensato dai consumatori con una maggiore fidelizzazione nei tuoi confronti. Sfruttare le potenzialità dell’automazione nell’email marketing dell’energia.

Per poter realmente velocizzare l’invio delle bollette è necessario automatizzare l’intero processo. Ogni strategia di email marketing che si rispetti si affida a un sistema di automazione. Non è pensabile poter inviare manualmente le email tantissimi clienti ogni giorno. Questo comporterebbe una perdita enorme di tempo e risorse. Grazie all’automazione è possibile impostare una precisa cadenza di invio a ogni destinatario, anche in base alle loro azioni. Ad esempio, il sistema, in modo del tutto automatico, provvederà all’invio della bolletta qualche giorno prima della sua scadenza. Il vantaggio? Non doversi preoccupare di inviare email individuali a ogni cliente.

Inoltre, per creare una maggiore relazione con il cliente puoi decidere di creare una precisa azione di email marketing. Di seguito troverai alcuni esempi di email che potrai inviare in modo automatizzato, in base alle attività dei tuoi clienti.

Email di conferma del pagamento

La prima email che devi inviare è quella di conferma del pagamento della bolletta. È utile per assicurare al cliente che il pagamento è andato a buon fine e che può continuare a usufruire del servizio. All’interno di queste email devi ricordarti di inserire:
1. i dettagli della bolletta pagata, come il mese di riferimento e l’importo versato;
2. il nome e i contatti del cliente che ha effettuato il pagamento;
3. una frase di ringraziamento;
4. i tuoi contatti nel caso in cui il cliente abbia dubbi o bisogno di supporto.


Email di follow-up

Oltre all’email di ringraziamento del pagamento, puoi programmare delle email che incentivino il cliente a optare per un altro servizio da voi offerto. Ti consigliamo di analizzare prima la tipologia del cliente e poi inviargli una precisa offerta. Sono email molto utili per costruire un legame basato sulla fiducia e per aumentare le conversioni.  


Email allert

Queste email sono utili per ricordare al cliente che c’è una bolletta è in scadenza o che non è stata pagata. A differenza delle precedenti tipologie di email, è bene usare le giuste parole per non infastidire il cliente. Ti consigliamo di utilizzare un linguaggio amichevole e non accusatorio. È un modo per poter mostrare il lato umano delle aziende che operano del settore energetico.

Conclusioni e consigli finali

Siamo giunti al termine della nostro viaggio nel mondo del marketing dell’energia. Ti abbiamo offerto i nostri consigli, ora tocca a te passare all’azione. Hai bisogno anche del giusto strumento per poter sfruttare i vantaggi dell’email marketing dell’energia? Abbiamo quello che fa per te!

Devi solo testare le qualità del servizio e farci sapere la tua opinione. Se hai bisogno di ulteriori
informazioni, contattaci! Noi di Mailsenpai siamo sempre pronti a darti la giusta carica di energia!

Francesco De Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.